Il Colosseo
"Finchè esisterà il Colosseo, esisterà Roma; quando cadrà il Colosseo, cadrà anche Roma; ma quando cadrà Roma, anche il Mondo cadrà"

Versione inglese Versione francese Versione tedesca Versione spagnola Versione cinese Versione russa Versione portoghese
La Storia di Roma
La Leggenda della Nascita di Roma Secondo la leggenda, il dio Marte s'invaghisce di Rea Silvia e la rende madre di due gemelli, Romolo e Remo. Amulio, fratello di Numitore, re di Albalonga, adirato fece uccidere Rea Silvia a bastonate e, per non avere legittimi concorrenti al trono, ordino' che i due gemelli venissero immediatamente uccisi, ma il servo incaricato di eseguire l'assassinio non ne trova il coraggio e li abbandona in una cesta di vimini alla corrente del fiume Tevere, con la speranza che qualcuno li salvasse.
La cesta nella quale i gemelli sono stati adagiati si arena sulla riva, presso la palude del Velabro tra Palatino e Campidoglio, dove i due vengono trovati e allevati da una lupa.
  Li trova poi il pastore Faustolo che insieme alla moglie li cresce come suoi figli. Una volta divenuti adulti e conosciuta la propria origine Romolo e Remo fanno ritorno ad Alba Longa, uccidono Amulio, e rimettono sul trono il nonno Numitore. Romolo e Remo ottengono quindi il permesso di andare a fondare una nuova citta', nel luogo dove sono cresciuti. Romolo vuole chiamarla Roma ed edificarla sul Palatino, mentre Remo la vuole battezzare Remora e fondarla sull'Aventino.

Leggenda vuole che i due decisero di osservare il volo degli uccelli: avrebbe dato il nome alla citta' chi ne avesse visti in maggior numero. La fortuna favori' Romolo, il quale prese un aratro e, sul Colle Palatino, traccio' un solco per segnare la cinta della citta', che da lui fu detta Roma.
Era il giorno 21 Aprile, 753 a.C..

Ascesa e caduta dell'Impero Romano Ascesa e caduta dell'Impero Romano
I Sette Re di Roma

753 a.C. - 716 a.C. Romolo
715 a.C. - 672 a.C. Numa Pompilio
672 a.C. - 640 a.C. Tullo Ostilio
640 a.C. - 616 a.C. Anco Marzio
616 a.C. - 579 a.C. Tarquinio Prisco
578 a.C. - 535 a.C. Servio Tullio
534 a.C. - 509 a.C. Tarquinio il Superbo

I Grandi Personaggi dell'Antica Roma


P.IVA 14483571007 - Tutti i diritti sono riservati